Spedizione gratuita per ordini sopra i 100€.

“Maskne”, il nuovo fenomeno acneico legato all’uso della mascherina

aprile 09 2022 – Phormulis Redazione

Da quando è scoppiata la pandemia di Covid-19 sentiamo sempre più parlare di “Maskne”, un neologismo nato dalla fusione delle parole mascherina e acne.

La Maskne è caratterizzata da pustole e microcomedoni localizzati principalmente sulla parte inferiore del viso. Tenendo per molte ore al giorno una mascherina a contatto con la pelle, infatti, occludiamo aree ricche di ghiandole sebacee, come naso e mento, impedendo i naturali scambi esterni di umidità, ossigeno ecc. In questo ambiente caldo e umido la pelle tende a manifestare irritazioni e imperfezioni, spesso accompagnate da prurito, punti neri e brufoli.

Quali pelli sono più soggette?

Se hai una pelle grassa, a tendenza acneica, potresti esserne soggetta, ma non solo: squilibri nei livelli di pH, eccesso di sebo e rossori sono altri parametri da tenere in considerazione per una diagnosi completa. Se non hai particolari problemi di pelle, la Maskne presenta una minaccia minore, ma comunque da non sottovalutare. Infatti, tra gli effetti indesiderati di indossare per molte ore al giorno una mascherina troviamo:

  • Aumento del pH cutaneo

  • Maggiore produzione di sebo (fino al 10% in più)

  • Incremento di punti neri e altre imperfezioni

  • Comparsa di irritazioni e rossori

    Per capire se ne sei soggetta affidati al tuo professionista di fiducia: un’attenta analisi professionale della pelle permetterà di identificare le tue esigenze e definire la beauty routine su misura per te.

    Balance & Purify 02

    Gli alleati per la cura della tua pelle

    I giusti prodotti cosmetici possono aiutare a prevenire e migliorare la presenza di acne da mascherina. Inizia la tua skincare quotidiana con prodotti delicati per la detersione, evitando sostanze aggressive e lavaggi con acqua troppo calda.

    Prosegui applicando lo spray pH Riequilibrante Nutriente Restore & Calm 00, utile per mantenere la naturale barriera protettiva della pelle e il livello ottimale di pH.

    Applica successivamente il siero Balance & Purify 02, appositamente progettato per purificare la pelle, ridurre le impurità e migliorare l’apparenza dei pori. Test effettuati con strumentazioni professionali hanno dimostrato che i pori si riducono in media del -43% dopo 30 giorni di utilizzo, mentre i livelli di sebo si riducono del 14%. La pelle appare purificata dai primi giorni di utilizzo.

    Perfeziona il tutto con una crema idratante, come la crema Phormulis Nourish & Plump 24h. Il segreto è applicarla almeno 30 minuti prima di indossare la mascherina in modo che possa penetrare correttamente nella pelle.

    Consigli lifestyle anti-Maskne

    Infine, eccoti alcuni consigli che possono aiutarti nel combattere questo spiacevole inestetismo. Ricordati di proteggere la pelle da sbalzi di temperatura e di umidità e dai raggi UV. Lascia respirare la tua pelle senza mascherina quando sei all’aria aperta oppure da solo in un ambiente chiuso. Cambia spesso la mascherina che utilizzi e provane di tipologie diverse, in tessuto, chirurgiche o FFP2, per scoprire quella che offre il miglior comfort e la giusta traspirazione per la tua pelle.